Lavorazioni meccaniche: dalla tornitura alla rettifica

Gli sviluppi in ambito tecnologico mettono a disposizione macchinari all’avanguardia sempre più precisi e specializzati per il settore delle lavorazioni meccaniche di precisione. Le produzioni meccaniche, inoltre, sono molto flessibili e si adattano abbastanza facilmente a lavorare materiali differenti, in questo modo è possibile soddisfare esigenze e richieste che provengono da settori e ambiti diversi.

Come Gruppo Mechnology disponiamo di un parco macchine eterogeneo che ci permette di effettuare lavorazioni meccaniche di precisione.

Tornitura

La tornitura viene utilizzata per la lavorazione dei metalli, è un processo di produzione industriale che ha come finalità principale l’asportazione del truciolo. È un’operazione che necessita di un tornio, macchinario ampiamente utilizzato in ambito industriale. Le lavorazioni di tornitura riguardano in particolare gli ingranaggi, gli alberi e le viti senza fine.

Fresatura e foratura

La fresatura consiste nell’asportazione di una determinata quantità di materiale per ottenere differenti tipologie di superfici. A questa operazione viene spesso associata quella della foratura, che consiste nel realizzare sulla superficie, attraverso l’uso di trapani specifici a controllo numerico, alcuni fori, di diametro e profondità differenti.

Fresatura filetto

I filetti sono utili per costituire un accoppiamento meccanico e trasmettere un movimento, per questi motivi la fresatura dei filetti richiede l’utilizzo di frese specifiche che realizzano filettature esterne su perni (viti) o filettature interne su fori cilindrici (dadi).

Brocciatura e stozzatura

La brocciatura consiste nell’asportazione di truciolo dalle superfici interne e richiede l’uso di un utensile a denti multipli, la broccia.

Quando l’intervento di asportazione di truciolo viene effettuato su superfici esterne piane, l’operazione prende il nome di stozzatura. Anche in questo caso lo scopo della lavorazione è quello di ottenere scanalature verticali, diritte o sagomate.

Dentatura

La dentatura è la lavorazione utile alla realizzazione di ruote dentate con dentatura esterna e di profili scanalati.

Rasatura e smussatura

La rasatura dei denti è un processo di rifinitura delle ruote dentate, permette di dare al dente degli ingranaggi sia il profilo che la rugosità richiesta. Questa lavorazione precede il trattamento termico finale, deve, pertanto, essere eseguita in maniera molto accurata perché il profilo dell’ingranaggio deve corrispondere perfettamente a quanto disegnato dal progettista.

La smussatura dei fianchi laterali dei denti di un ingranaggio consente di ottenere un accoppiamento privo di rumorosità.

Rettifica diametrale, rettifica foro, rettifica filetto, rettifica denti

La rettifica viene effettuata sulle superfici, interne ed esterne, di ogni pezzo. Si utilizzano utensili a taglienti multipli che servono ad asportare il truciolo. In questo modo si provvede ad eliminare le deformazioni superficiali che derivano dai trattamenti precedenti.

Il Gruppo Mechnology padroneggia, da una parte, tutte le caratteristiche dei materiali utilizzati nelle lavorazioni, dall’altra, la conoscenza delle macchine utensili e delle parti che le costituiscono.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

* Questa casella GDPR è richiesta

*

Accetto

cancella il moduloInvia